In riferimento al focus di lunedì 23/11/2015 sulle coperture pensili, ora vediamo quali sono i vantaggi ECONOMICI dei “tetti verdi”:

  1. Isolamento: risparmio energetico. Secondo i risultati di alcune ricerche, un tetto verde estensivo consente di raggiungere ottimi livelli di isolamento sia in inverno sia in estate. Un tetto piano senza verde può fare registrare temperature fino a 21⁰C superiori rispetto a quelle di un tetto verde.
    1. Meno aria condizionata, meno costi di riscaldamento. Un tetto verde riduce in misura significativa le necessità di attivazione degli impianti di condizionamento nel periodo estivo e fornisce un isolamento adeguato durante l’inverno. Il livello di isolamento durante la stagione invernale può variare in base ai tassi di umidità dei vari strati della struttura. L’isolamento raggiunge livelli ottimali in estate, in quanto gli strati della struttura risultano asciutti: ciò consente un’agevole riflessione del calore. Grazie alla riduzione dell’utilizzo degli impianti di condizionamento in estate e all’abbattimento dei costi di riscaldamento in inverno, l’installazione di un tetto verde permette di conseguire un significativo risparmio energetico. Considerando l’aumento degli attuali prezzi dell’energia, un tetto verde può rivelarsi davvero molto vantaggioso.
  2. Protezione da sole, pioggia e variazioni della temperatura: maggiore durata della membrana di impermeabilizzazione. I tetti sono continuamente esposti alla luce ultravioletta, alle precipitazioni atmosferiche e alle variazioni di temperatura. Un tetto può attraversare nel corso di un anno variazioni di temperatura che possono raggiungere i 100⁰C nei casi più estremi. Alcune ricerche hanno dimostrato che la membrana di impermeabilizzazione dei tetti su cui è stata installato un tetto verde ha una durata di circa tre volte superiore poiché essa risulta maggiormente protetta dall’esposizione ai raggi UV, alla pioggia e alle variazioni di temperatura. Si tratta di un risparmio notevole sul piano economico, la cui entità varierà ovviamente in base al tipo di tetto e alle condizioni complessive dell’edificio.
  3. Risultato naturale: valorizzazione dell’edificio. L’aspetto naturale derivante dall’installazione di un tetto verde, unito ai risultati in termini di risparmio energetico e all’attuale senso di responsabilità crescente verso l’ambiente, determinerà una rivalutazione dei valori di mercato dell’edificio. L’aspetto naturale di un tetto verde si tradurrà pertanto in un’evidente valorizzazione dell’immobile.
  4. Ritenzione delle acque piovane: riduzione del carico della rete fognaria. Agevolazioni fiscali per gli interventi volti all’incremento della ritenzione delle acque meteoriche. La ritenzione delle acque meteoriche può essere quantificata a partire dai valori relativi alla quantità di acqua assorbita. Il risultato può essere confrontato con i costi legati all’assorbimento delle acque meteoriche al di fuori della rete fognaria. Tali costi ammontano in media a 15 euro al metro quadrato. Un tetto verde estensivo assorbirà in inverno circa il 54% delle acque meteoriche: il vantaggio economico sarà pertanto pari al 54% di 15 euro, vale a dire un minimo di 8,10 euro al metro quadrato.
  5. Durata elevata: ritorno dell’investimento in 8-21 anni. In linea di massima l’investimento per l’installazione di un tetto verde viene ammortizzato in un periodo compreso tra gli 8 e i 21 anni. Un tetto convenzionale deve essere sostituito mediamente ogni venti anni, mentre un tetto verde avrà una durata tre volte superiore. L’installazione di un tetto verde allunga la durata della membrana di impermeabilizzazione sottostante ed è pertanto un investimento che si ammortizza automaticamente.
Raffronto costi / benefici di un tetto verde (in EUR) Tetto convenzionale Tetto verde estensivo
Costi d’investimento membrana impermeabilizzazione al m2 15 40-80
Durata in anni 20 60
Costi di investimento annui in EUR Tetto convenzionale Tetto verde estensivo
DepCosti di ammortamento annui 0,75 0,67-1,33
Costi annui per riparazioni e manutenzione 0,58 1,15
Totale costi di investimento annui al m2  1,33 1,82-2,48
 Risparmio energetico annuo al m2 in EUR  Tetto convenzionale Tetto verde estensivo
Ufficio  – 3,67
Spese annue relative al tetto  –  -1,87-1,19
Periodo di ammortamento dell’investimento nel tetto verde in anni 8,1-21,0

Tabella1: Calcolo del periodo di ammortamento dell’investimento (Fonte: Groen boven alles)

Annunci